Case in legno

Negli ultimi anni, in Italia ed in altri paesi sta prendendo sempre più piede la costruzione di case in legno.

Esse offrono un ambiente caldo e gradevole garantendo un reale risparmio di energia sia nei mesi caldi sia in quelli più freddi, senza rinunciare a tutti i confort che una normale casa in muratura può concedere.

Basso impatto ecologico

abitazioni in legno

In una casa a basso consumo  energetico in genere non si utilizza un impianto di riscaldamento tradizionale.

Esiste almeno una fonte di calore, e la distribuzione del calore avviene nella maggior parte dei casi attraverso un sistema di ventilazione controllata con scambiatori a flusso incrociato che recuperano l'80% del calore dell'aria in uscita.

I termosifoni e le superfici irradianti non sono necessari, anche se il loro utilizzo è ammesso: in tal caso possono essere di dimensioni ridotte.

Questo si traduce in risparmio economico oltre all’impatto ecologico che ne deriva.

 

Pratiche burocratiche

direzione lavori

Dal punto di vista burocratico le abitazioni in legno non si discostano dalle abitazioni tradizionali in quanto necessitano anch’esse di permessi. Lo studio naturalmente si occupa di tutto:

  • progettazione
  • pratiche catastali e burocratiche
  • direzione dei lavori

 

Share by: